Corso per ESPERTO CAM in Edilizia

Ente di Formazione Accreditato
Decreto della Regione Marche Nr. 732/IFD del 3/7/18

Società Certificata
ISO 9001:2015

Via Ischia I^, 278 • 63066 Grottammare (AP)
tel. +39 0735 575194

Corso per ESPERTO CAM in Edilizia

0

I Criteri Ambientali Minimi (CAM) sono i requisiti ambientali definiti per le varie fasi del processo di acquisto, volti a individuare la soluzione progettuale, il prodotto o il servizio migliore sotto il profilo ambientale lungo il ciclo di vita, tenuto conto della disponibilità di mercato.

I CAM sono definiti nell’ambito di quanto stabilito dal Piano per la sostenibilità ambientale dei consumi del settore della pubblica amministrazione e sono adottati con Decreto del Ministro dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del mare.

La loro applicazione sistematica ed omogenea consente di diffondere le tecnologie ambientali e i prodotti ambientalmente preferibili e produce  un effetto leva sul mercato, inducendo gli operatori economici meno virtuosi ad adeguarsi alle nuove richieste della pubblica amministrazione.

In Italia, l’efficacia dei CAM è stata assicurata grazie all’art. 18 della L. 221/2015 e, successivamente, all’art. 34 recante “Criteri di sostenibilità energetica e ambientale” del D.lgs. 50/2016 “Codice degli appalti” (modificato dal D.lgs 56/2017), che ne hanno reso obbligatoria l’applicazione da parte di tutte le stazioni appaltanti.

Il Programma del Corso

Introduzione ai CAM e quadro normativo

  • PAN GPP: gli acquisti pubblici sostenibili e i CAM
  • Obbligatorietà dei CAM: il Nuovo Decreto Appalti
  • I Criteri Ambientali Minimi in edilizia: il DM 11 ottobre 2017, decreti precedenti e FAQ del Ministero

Cambiamento appalti con i CAM: dalla gara alla realizzazione

  • Approfondimento sulle complessità derivate dalle figure impegnate nell’applicazione da gare al cantiere finalizzato a determinare requisiti, mantenimento degli stessi, verifiche in loco e determinazione di come queste possano trovare applicazione. Verifica poi delle eventuali non conformità e azioni correttive che si prefigurano nella gestione della contabilità di cantiere, SAL, e sul CRE finale con garanzie accessorie.

Oneri e onori delle stazioni appaltanti in ambito CAM

  • Le Pubbliche Amministrazioni (le stazioni appaltanti) sono preparate per accogliere la progettazione con applicazione CAM?
  • Analisi di casi studio e indagini svolte dal docente
  • Il rischio di rimandare le riqualificazioni degli stabili della PA a causa dell’aumento dei costi e quindi il rischio di disattendere anche le agende internazionali

Il professionista e i CAM

  • Formazione e nuova formazione
  • Come cambiano gli appalti in edilizia con i CAM: dalla gara alla realizzazione
  • Oneri e onori delle stazioni appaltanti in ambito CAM
  • L’Architetto professionista e i CAM
  • Applicabilità dei criteri alle diverse tipologie di intervento
  • Introduzione Caso Pratico
  • Esercitazione applicazione CAM su caso pratico

Le Certificazioni Rilasciate

ITER DI CERTIFICAZIONE
La certificazione della figura professionale dell’Esperto in applicazione CAM può iniziare il suo iter a seguito della verifica dei prerequisiti presentati dal candidato richiedente, che dovrà dimostrare competenza ed esperienza lavorativa nel settore.
La certificazione avviene attraverso la partecipazione ad una sessione d’esame in cui verranno somministrate ai richiedenti delle prove (scritta e orale) volte a verificare le conoscenze, le abilità e le competenze in materia. Qualora tutte le prove d’esame vengano positivamente superate con esito positivo, l’Organismo di Certificazione provvede all’emissione del certificato che avrà validità triennale.

IL VALORE AGGIUNTO DELLA CERTIFICAZIONE
La certificazione della figura professionale dell’Esperto in applicazione CAM si pone l’obiettivo di assicurare al mercato le conoscenze, le abilità e le competenze del professionista che sarà in grado di fornire un’analisi ragionata dei criteri ambientali minimi che devono essere recepiti in servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici delle Pubbliche Amministrazioni e delle committenze private che applicano in parte o totalmente tali criteri.
La certificazione del professionista può quindi essere spendibile nella presentazione alle gare d’appalto proposte dalla Pubblica Amministrazione.

Informazioni Principali

Durata del Corso compreso esame: 12 ore

Numero di lezioni incluso esame: 3

Modalità di erogazione del Corso

Corso ed esame in Videoconferenza

Date

Lezione 1Novembre 2020 da definire


Lezione 2Novembre 2020 da definire


ESAME    • Novembre 2020 da definire


Tariffe

Listino Formazione • € 300 + iva

Listino Formazione Clienti Eurotecna • € 240 + iva


Listino Certificazione • € 500 + iva

secondo la norma internazionale ISO/IEC 17024

Sede del corso

Vuoi organizzare un corso presso la Tua Azienda?